Campagna d’accoglienza cooperante per i minori provenienti dalle zone contaminate dall’incidente nucleare di Chernobyl

OVVERO
CAMPAGNA D’ACCOGLIENZA CHE SALDA L’OSPITALITA’ DEI BAMBINI/RAGAZZI DI CHERNOBYL E GLI INTERVENTI LOCALI IN UN PERCORSO COMUNE ORIENTATO VERSO LA NECESSITA’ , IL DOVERE ETICO e CONCRETO DI OFFRIRE STRUMENTI INDIVIDUALI E COLLETTIVI PER GESTIRE LA REALTA’ DELLA CONTAMINAZIONE.

NELLA SEZIONE:
PREMESSA, OBIETTIVI, PRINCIPI, REGOLE, BENEFICIARI DELLA CAMPAGNA D’ACCOGLIENZA
Per “Mondo in Cammino” la campagna di accoglienza non è un obiettivo, ma un’azione sinergica, coordinata e condivisa con le finalità espresse dal più generale Progetto Humus
GRUPPI E MODALITA’ D’ACCOGLIENZA
Composizione dei gruppi ospitati, criteri di selezione dei minori e delle famiglie ospitanti, la partecipazione alla campagna, informazioni del coordinamento
VADEMECUM CAMPAGNA D’ACCOGLIENZA
La campagna d’accoglienza cooperante di Mondo in Cammino “Chernoby – La stella e l’erba amara”, il manuale d’uso.
Clicca qui per scaricare il vademecum (pdf – 720Kb.)